Nuova pompa centrifuga standardizzata MUNSCH per settore chimico

Le nuove pompe NPC di MUNSCH sono costruite e progettate per incrementare le prestazioni delle pompe NP; si tratta di una vera e propria evoluzione della specie.

La pompa NPC nasce dalle richieste del mercato di avere prestazioni sempre più elevate in termini di:

  • Rendimento energetico,
  • Pressione di sistema,
  • Temperature di esercizio.

Evoluzione della specie!

Materiali

Le nuove pompe serie NPC sono disponibili con armatura in ghisa e interni in materiale plastico: PP, PE-UHMW, PVDF; e per applicazioni dove è richiesta una elevata compatibilità chimica, è costruita con la combinazione in PTFE e PFA.

Prestazioni

Le prestazioni delle NPC hanno portate massime fino a 1.200 mc/h e prevalenze fino a 80m con pressioni di sistema fino a 16 bar; la gamma è disponibile con certificazione AtEx per il trasferimento di liquidi infiammabili e/o installazioni in aree potenzialmente esplosive.

Sistema di tenuta

Le pompe centrifughe NPC sono dotate della tenuta meccanica REA V della MUNSCH in versione metal-free, la tenuta sia nella parte fluido che in quella atmosferica, non ha parti metalliche in contatto con liquido rendendola idonea per l’utilizzo con liquidi corrosivi anche ad alte concentrazioni.

Non più cristallizzazione

Le tenute meccaniche sono disponibili in versione a singola o a doppia tenuta. Inoltre sono previste diverse opzioni di flussaggio della camera tenuta, tra cui il sistema di flussaggio shutdown flushing che permette di lavare la zona di tenuta prima di arrestare la pompa in tutte quelle applicazioni dove c’è il rischio di cristallizzazione. Questo sistema permette di non avere danneggiamenti alla ripartenza anche dopo soste prolungate.

Per informazioni

Per ogni informazione il nostro Ufficio Tecnico tecnico@flowprocess.it o il nostro Ufficio Vendite vendite@flowprocess.it sono a vostra disposizione.